Sabato 2 aprile… E poi? Giovanni Paolo II si è spento, ha concluso il suo cammino di Fede sulla Terra, per andare dal Signore. Tante e tante sono le domande […]

Continua a leggere

…….E Dio? Dov’è Dio? Perché tanta paura di parlarne? Nessuno si ferma un attimo a riflettere sulla spiritualità della propria esistenza; troppo influenza da ciò che ci circonda. Non ci […]

Continua a leggere

Ciao Daniele, è da un po’ che cerco di parlarti. Ti ho inviato un sms con le scuse per tutto il male che ti abbiamo fatto, gli insulti e così […]

Continua a leggere

Non sono d’accordo! Non sono d’accordo ad un’inutile occupazione. Sono convinto che questa è solo una scusa per non andare a scuola. E ciò non mi dà fastidio perché fa […]

Continua a leggere

Ciao Marco, non è facile dire tutto in poche parole, non è facile ricordare in un solo foglio la nostra lunga amicizia, ma so bene che il ricordo dei bei […]

Continua a leggere

Proprio oggi festeggio il mio quindicesimo compleanno. Da piccolo ho sempre considerato giorni come questo come una tappa, un gradino in più per diventare grandi. Ma cosa significa crescere? Ho […]

Continua a leggere

Brindisi, 16/09/07 Carissimo Giuseppe, abbiamo più volte cercato di contattarti per telefono, ma tua moglie ci ha fatto sapere che non c’eri. Abbiamo poi chiamato Annamaria per avere tue notizie […]

Continua a leggere

Caro Andrea, Il tempo passa e ci ritroviamo grandi, sempre di più (non esagerare però eh…sei già cresciuto abbastanza tu!), e il passato diviene man mano un ricordo sempre più […]

Continua a leggere

Quanto è duro essere Cristiani ogni giorno, farsi valere in una società ormai agnostica. È molto difficile, infatti, essere accettati dagli altri quando si è seguaci di Cristo, perché la […]

Continua a leggere

27 giugno 2005 Ciao Francesca, mi dispiace molto di non aver festeggiato la tua Cresima con te. Certo è che adesso un amico in più ce l’hai, il migliore di […]

Continua a leggere

Un giorno giochi con i tuoi amici, ridi e sei felice. Poi all’improvviso lei, la sofferenza, la malattia. Senza neanche accorgertene vieni catapultato in un mondo che non ti sembra […]

Continua a leggere

Carissima suor Chiara Annagrazia, come sempre è un piacere ricevere una tua lettera (è molto carino il bigliettino che mi hai inviato). Innanzitutto vorrei ricambiare con profondo affetto gli auguri […]

Continua a leggere

CASA MIA – BRINDISI 14 – 10 – ‘03 Caro diario, (…) Una giornata spettacolare, degna di un ritorno fantastico, accompagnata dalla gioia immensa di tornare a casa. Stanco ma […]

Continua a leggere

Caro diario, (…) Certo che in questi giorni non vedevo l’ora di andarmene, mentre oggi sono un po’ triste. Mi mancherà la Germania, le giocate a burraco e a battaglia […]

Continua a leggere

Caro diario, oggi finalmente sono uscito dalla clinica (…) Non ci crederai, ma me ne vado malinconico In questi giorni sono cresciuto tanto e, a quanto mi hanno detto, ho […]

Continua a leggere

Carissima suor Chiara Annagrazia, come sempre è una gioia per me ricevere una tua lettera. Ti ringrazio tanto per gli auguri di buon onomastico e di buon compleanno e, anche […]

Continua a leggere

PREMESSA Questo è il racconto di una storia, la mia storia, è il racconto di un’avventura, la mia avventura. È strano come da un giorno all’altro ci si possa ritrovare […]

Continua a leggere

Carissima suor Chiara Annagrazia, ho molto gradito il tuo dono e sono molto contento dell’amicizia che sento instaurarsi tra di noi. Mi hai detto che avrei potuto scriverti quando volevo […]

Continua a leggere

“Siamo ormai al 23 maggio e per fortuna l’anno scolastico sta finendo. Ho detto “per fortuna” perché quest’anno, quasi come l’anno scorso, è stata dura andare avanti; sono molto contento […]

Continua a leggere

Cosa penso della religione? Ho sempre studiato che il termine indica il rapporto tra l’uomo e un essere soprannaturale, Dio, e sinceramente sono pienamente d’accordo con questa definizione. Se poi […]

Continua a leggere

“No, no, le preghiere no!” È stata questa la risposta di un mio compagno di classe quando la professoressa, scherzando ha detto: “…fai le preghiere e poi a letto…” (non […]

Continua a leggere