La semplicità è lo specchio del volto di Cristo; uno specchio che riflette purezza e amore, ma anche tanta forza, nella mia eterna fragilità. E’ il sorriso di un bambino felice e spensierato, è il pentimento di un figlio che, riconoscendo il suo errore, si strofina alla gamba della madre per scusarsi; è essere pronti a lasciare tutto per seguire Gesù come egli stesso ci ha chiesto.

La semplicità è il vento leggero con cui Dio entra delicatamente nei nostri cuori, per scatenare poi una tempesta di amore.

La semplicità sta in poche parole: Dio è infinito.

Matteo Farina

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

ECCEZIONALMENTE questo mese l’incontro di preghiera si terrà il 26 maggio!

Decennale della nascita al Cielo del Servo di Dio Matteo Farina 24 APRILE 2009. Matteo Farina, diciannovenne di Brindisi, conclude la sua parabola terrena lasciando dietro di sé la fama [...]