Quanti pensieri, quante decisioni da prendere; quante incertezze, quante emozioni.

Sento qualcosa dentro di me, ma non riesco a capire cos’è.

Che c’è Gesù?

Che cosa vuoi da me?

Sono così perplesso su tanti argomenti… Frammento di vita che scheggia il cuore; eccomi immerso nell’adolescenza.

Mi sembra di essere davanti ad uno specchio, ma stavolta lo specchio sono io; tra fatiche e sorrisi scruto la mia anima…

Che c’è Gesù?

Che cosa vuoi da me?

Mi sembra di essere nella nebbia;

posso vedere il mio futuro solo passo passo. I tanti dubbi sono poi squarciati qua e là da fulmini di certezze.

Ecco la mia speranza, ecco la mia certezza: sei Tu Signore, stammi vicino!

Matteo Farina

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

ECCEZIONALMENTE questo mese l’incontro di preghiera si terrà il 26 maggio!

Decennale della nascita al Cielo del Servo di Dio Matteo Farina 24 APRILE 2009. Matteo Farina, diciannovenne di Brindisi, conclude la sua parabola terrena lasciando dietro di sé la fama [...]