CASA MIA – BRINDISI 14 – 10 – ‘03
Caro diario,
(…) Una giornata spettacolare, degna di un ritorno fantastico, accompagnata dalla gioia immensa di tornare a casa. Stanco ma entusiasta vado a dormire. “E vissero tutti felici e contenti”. E così termina in bellezza la mia avventura. Che ti piaccia o no caro diario, questa è la mia vita. Spero che ti sia piaciuta. In compenso a me è piaciuto scriverti: in tutti questi giorni sei stato sempre con me. Grazie. Come ho già detto e ripetuto sono cresciuto dentro veramente molto. Sballottolato qui e là non ho mai perso la gioia di vivere. Sì, la gioia di vivere. Vivere la vita, perché la vita è bella!
Ciao.

No! No, non arrenderti, affidati a Dio