No alla pena di morte. Da sempre l’uomo fa la guerra, ma si lamenta che nel mondo non c’è pace. Un controsenso orribile! Com’è possibile voler difendere la pace con la guerra? Analoga situazione si ha per la pena di morte: lo Stato, che dice di voler tutelare i cittadini è il primo a fargli guerra. Sì, perché come tanti dati rilevano, la pena di morte non serve a placare omicidi, furti ed altri reati, ma solo a fare del male! Non siamo noi i creatori del mondo, non è merito nostro se tante creature esistono. Chi ci dà il diritto di decidere sulla vita degli altri?! Sembra incredibile che tanti Paesi, democratici e non, si permettono ancora di togliere la vita a qualcun altro. Vorrei porre una domanda: ma uccidere un uomo per un omicidio che ha commesso non è altrettanto un omicidio? Dovrebbe essere punito anche lo stato allora! E se questo è valido per un omicidio, come si può condannare a morte per reati addirittura minori? Non riesco proprio a sopportare questo discorso. Le oltre 5000 uccisioni avvenute solamente in Cina sono un dato che ci deve fare pensare. Non che gli altri Paesi siano da meno, perché ce ne sono alcuni, ad esempio in America, che condannano alla pena di morte solo perché l’imputato ha un quoziente intellettivo troppo basso. MA STIAMO IMPAZZENDO!!!

Come si può parlare di pace avendo un peso così grosso sul cuore. Non ci credo che non si sente niente a vedere morire un uomo, un uomo come noi. E se capitasse anche a noi di sbagliare, a chi prende la decisione di condannare gli imputati alla pena di morte, non vorremmo tutti essere perdonati? Non vorremmo avere anche noi un’occasione in più? Secondo me sono veramente ingiuste queste barbare uccisioni, alla pari di tutti i terroristi; non c’è differenza: questi dicono di agire in nome di Dio, gli altri di agire per il bene dei cittadini. Quanta cecità! Preghiamo Dio che possa aprire i cuori degli uomini ed illuminarli alla vera giustizia!

Matteo Farina

Brindisi 5 ottobre 2005

No! No, non arrenderti, affidati a Dio

11 novembre 2018 Mc. 12, 38-44 “… Venuta una vedova povera vi getto due monetine … Allora, chiamati a sé i suoi discepoli disse loro: “in verità io vi dico:  [...]

Carissimi amici di Matteo, ogni tanto è bello scambiarci qualche bella notizia sul cammino che la causa di Matteo sta facendo a Roma. Tutto sta procedendo bene, secondo i ritmi [...]